31/12/2016 - Notizie
Convegni, interventi, pubblicazioni
Sono in corso di stampa gli atti del convegno Santa Maria delle Grazie. Una storia  dalla fondazione a metà Cinquecento, tenuto a Milano, 22-24 maggio 2014 (Programma convegno), nonché   gli atti del convegno  La mobilità sociale negli stati del tre-quattrocento: la vicenda della Lombardia (29-30-31 ottobre 2015 – Università degli Studi di Milano) curato da Andrea Gamberini (programma)

E’  infine uscito il secondo volume della nostra collana, Famiglie e spazi sacri nella Lombardia del Rinascimento, a cura di L. Arcangeli, G. Chittolini, F. Del Tredici, E. Rossetti, che raccoglie contributi presentati all’omonimo convegno del 2011, licenziati per la stampa nel 2013.

Sono usciti anche gli atti di un convegno del 2012, raccolti neil volume Il ducato  di Filippo Maria Visconti. Economia, politica, cultura, a cura di Nadia Covini e Federica Cengarle edito dalla Firenze Universty Press,  può essere acquistato in cartaceo o scaricato in open access dal sito dell’editore.

è stato pubblicato il  volume di Giancarla Periti, studiosa tra l’altro del Correggio e di Parma: In the Courts of Religious Ladies. Art, Vision, and Pleasure in Italian Renaissance Convents, Yale University Press 2016

Presso Brill, nella collana History of Warfare,  è  uscito un nuovo libro di Christine Shaw, Barons and castellans. The military nobility of Renaissance Italy: un libro costruito su estese ricerche condotte dall’autrice per numerosi stati italiani, repubbliche e principati, e molto importante per il taglio comparativo , che dà spazio anche all’aristocrazia militare lombarda per cui si avvale anche di alcune ricerche recenti; un libro grazie al quale è possibile che  questo ceto, presente con diversa intensità  nell’intiera Italia del Rinascimento,  entri nel quadro che se ne ha nel senso comune storiografico.

Pressoché contemporaneamente sono usciti due nuovi volumi  che riguardano prevalentemente o totalmente la Lombardia sotto Francesco I di Valois: Stati di guerra. I bilanci della Lombardia francese, a cura di  M. Di Tullio, L. Fois, (Sources et documents 2), Roma, École française de Rome, 2014 e S. Meschini,  La seconda dominazione francese nel ducato di Milano. La politica e gli uomini di Francesco I (1515-1521), Varzi, Guardamagna 2014  che insieme alle recentissime pubblicazioni per il cinquecentenario della battaglia di Marignano  danno contributi nuovi e importanti alla conoscenza di questa fase  finora quasi del tutto inesplorata.

Massimo Della Misericordia ha presentato una relazione dal titolo Discordia sacra. Simboli della violenza aristocratica nella Lombardia alpina fra medioevo ed età moderna durante il convegno Il cielo e i violenti, tenuto all’Università di Milano Bicocca il 10 e 11 novembre 2016

Edoardo Rossetti ha presentato una relazione dal titolo «Pure et sine curiositate»? La controversa fortuna delle immagini dell’osservanza alla Scuola Normale Superiore di Pisa l’8 novembre 2016; e una relazione dal titolo L’«Isola beata» dei musici e degli aristocratici milanesi al convegno Codici per cantare, Milano, Università degli Studi, 14 ottobre 20

Al Coloquio internacional Discurso político y relaciones de poder: ciudad, nobleza y monarquía en la Baja Edad Media, Cuenca, 14 – 15 aprile 2016, Universidad de Castilla-La Mancha, Marco Gentile ha presentato una relazione dal titolo «Un tesoro de amicizia». Sul linguaggio dell’interazione politica tra le città e l’aristocrazia territoriale in Lombardia nel tardo medioevo (XIV-XV sec.).

Nel Seminario di Studi Storici La città divisa, Venezia, Isola di San Giorgio Maggiore, 2-4 maggio 2016, è stata dedicata alla Lombardia rinascimentale la sessione Divisi al bene comune, coordinata da Giorgio Chittolini con interventi di Potito d’Arcangelo, Federico Del Tredici, Marco Gentile e Enrico Valseriati .

Il 19 maggio 2016, ore 17, Brera, sala della Passione, Marco Gentile e Mauro Natale hanno presentato il volume Famiglie e spazi sacri nella Lombardia del Rinascimento, a cura di L. Arcangeli, G. Chittolini, F. Del Tredici, E. Rossetti, Milano 2016.

Tra i seminari di storia medioevale organizzati dal Dipartimento di storia, archeologia e storia dell’arte dell’Università Cattolica di Milano (programma) si segnalano per argomenti di interesse anche specificamente lombardo le relazioni di Daniela Rando (15 dicembre 2015, Liber de laudibus civitatis Ticinensis di Opicino de Canistris), Elisa Occhipinti (17 marzo 2016, Laudes civitatum) e Maria Chiara Succurro (7 aprile, Costruzione della memoria presso i Visconti).

A Roma, presso l’Ecole française de Rome, si è tenuto il convegno François Ier et l’espace politique italien : territoires, états, domaines, con numerosi interventi di tema milanese e lombardo (programma)

Si è tenuto a Bologna il convegno L’Italia e Francesco I / François Ierprogramma et l’Italie. Scambi, influenze, diffidenze fra Medioevo e Rinascimento (Bologna 18/11/2015 – 20/11/2015 francesco I e l’italia)

Nell’ambito delle giornate Heraldry in the Medieval City: The Case of Italy in the European Context, Journées Héraldiques 5, Rome, École française de Rome, 5-7 Maggio 2015, organizzate da Laurent Hablot (Poitiers) e Torsten Hiltmann (Münster) si segnala Philippa Woodcock (Warwick; PhD 2006 University of London The Forgotten Patrons: the French Governors of Milan, 1499-1522 ) Heraldry and Regime Change. The Trivulzio Chapel at San Nazaro, Milan, 1499-1522; una sua conferenza dal titolo Living like a king? The Milanese entourage of Odet de Foix, vicomte de Lautrec. è ora disponibile on line (http://www.rsj.winchester.ac.uk/index.php/rsj/article/view/30)
Associazione Lombardia Nel Rinascimento © 2019 | c.f. 97356740155 | via Madre Cabrini 7, 20122 Milano
Privacy | Website by Clicom