Archivio
2019-2020

Libri e atti di convegni


La fama delle donne. Pratiche femminili e società tra Medioevo ed Età moderna,* a cura di Vincenzo Lagioia, Maria Pia Paoli e Rossella Rinaldi, Roma, Viella, 2020


The Quest for an Appropriate Past in Literature, Art and Architecture, a cua di Karl A.E. Enenkel e Konrad A. Ottenheym, Brill, 2019*

Domestic Devotions in Early Modern Italy, a cura di Maya Corry, Marco Faini e
Alessia Meneghin, Brill, 2019*

La libertà nelle città comunali e signorili italiane, aa chfa di Andrea Zorzi, Roma, Viella, 2020*

Gaspare Ambrogio Visconti e la Milano di fine Quattrocento. Politica, arti e lettere, a cura di Simone Albonico e Simone Moro, Roma, Viella, 2020

C. Passera, «In questo picolo libretto». Descrizioni di feste e spettacoli per le nozze dei signori italiani del Rinascimento, Firenze University Press, Firenze 2020

Giasone del Maino (1435-1519). Diritto, politica, letteratura nell’esperienza di un giurista rinascimentale, a cura di Ettore Dezza e Stefano Colloca, Bologna, il Mulino, 2020

Ancora su poteri, relazioni, guerra nel regno di Ferrante d ľAragona. Studi sulle corrispondenze diplomatiche II, a cura di Alessio Russo, Francesco Senatore, Francesco Storti, Napoli, Federico II U.P., 2020*

Angelo Piacentini, l'Epistolarum liber di Uberto Decembrio, Roma, Viella, 2020

Politiche della natura alla fine del medioevo. Prospettive di ricerca, a cura di Federico Del Tredici e Massimo Della Misericordia, in "Reti medioevali.Rivista", 21, n.1 (2020), pp. 183-407*

Rodolfo Vittori, Una cultura di confine. Cultura scritta d’élite, biblioteche e circolazione del sapere a Bergamo (1480-1600) Milano, Franco Angeli, 2020

Territori 2020*, Varese , Macchione, 2020

Una nuova frontiera al centro dell’Europa. Le Alpi e la dorsale cattolica (secc. XV-XVII), a cura di Federico Zuliani, Milano, Franco Angeli 2020

Flos studiorum. Saggi di storia e di diplomatica per Giuliana Albini (Quaderni di SSMD, 3, 2020)*

Leonardo e la città ducale, a cura di F. Repishti, Roma, Officina Edizioni, 2020

Poesie volgari del secondo Trecento attorno ai Visconti, a cura di Marco Limongelli, Roma, Viella, 2019

Codici per cantare : i libroni del Duomo nella Milano sforzesca, a cura di Daniele V. Filippi e Agnese Pavanello; con un catalogo dei libroni a cura di Cristina Cassia, Lucca : Libreria musicale italiana, 2019

Séverin Duc, La guerre de Milan. Conquérir, gouverner, résister dans l'Europe de la Renaissance (1515-1530), Ceyzérieu, Champ Vallon, 2019

Massimo Firpo, Germano Maifreda, L'eretico che salvò la Chiesa. Il cardinale Giovanni Morone e le origini della Controriforma, Torino, Einaudi, 2019*

La mobilità sociale nel Medioevo italiano 4. Cambiamento economico e dinamiche sociali (secoli XI-XV), a cura di Simone M. Collavini e Giuseppe Petralia, Roma, Viella, 2019*

Punti di vista sulla Sala delle Asse. Ricerche particolari e studi di contesto, a cura di Claudio Salsi ( "Rassegna di studi e di notizie 2018-2919, vol. XL anno XLIV)

Giovan Girolamo de' Rossi, Storia generale, a cura di Pier Luigi Poldi Allaj e Guido Perra, Città di Castello, Associazione Palazzo Vitelli a Sant'Egidio, 2019*

La signoria rurale nell'Italia del tardo medioevo, a cura di Andrea Gamberini e Fabrizio Pagnoni, “Quaderni degli Studi di Storia Medioevale e di Diplomatica”, 2 (2019) https://riviste.unimi.it/index.php/SSMD/issue/view/1462

Italo Cammarata, Diario dell'anno 1482 d.c., Varzi, Guardamagna, 2019

Luca Sarzi Amadè, I Gonzaga. Una dinastia tra Medioevo e Rinascimento, Laterza 2019

Costruire il consenso. Modelli, pratiche, linguaggi (secoli XI-XV), a cura di Maria Pia Alberzoni, Roberto Lambertini, Milano, Vita e pensiero, 2019*
https://vitaepensiero.mediabiblos.it/pdf_sommario/vita-e-pensiero/costruire-il-consenso-369496.pdf

Erudizione cittadina e fonti documentarie. Archivi e ricerca storica nell’Ottocento italiano (1840-1880), a cura di Andrea Giorgi, Stefano Moscadelli, Gian Maria Varanini, Stefano Vitali, 2 voll., Firenze University Press, 2019 *











SAGGI

Riccardo Rao, Giacomo Bussolari e la libertà di Pavia (1355-1359), pp. 177-200
Andrea Gamberini, Tranquilla, rabiata, libera, aequa. I volti della libertas tra Milano e Firenze nel primo Rinascimento, pp. 229-246
Isabella Lazzarini, La libertà dei “Lombardozzi”: libertà, autonomia, neutralità di signori e principi padani nei conflitti quattrocenteschi, pp. 247-270
in La libertà cit.



F. Repishti, Ludovico Maria Sforza e le Porte Ludovica e Beatrice, in Leonardo e la città ducale, Roma, Officina edizioni, 2020, pp. 151-167.


-Giovanni Allocca, Condotte scomode e altri inganni:il “conte Giacomo”, Napoli e Milano all’alba della Guerra di successione, pp. 73-91
- Francesco Somaini, Ponza, 5 agosto 1435. Geopolitica, talassocrazia, navi, flotte e marine nel Mediterraneo occidentale del XV secolo, pp. 155-259
- Giulia Calabrò, «La novità de la bastita»: la controversia emiliana e il ruolo di Ferrante d’Aragona raccontati dai dispacci sforzeschi da Napoli (1471-1474), pp. 26-279
- Francesca De Pinto, Storia di una guerra “italiana”: Ferrara (1482-1484), pp. 281-303
in Ancora sui poteri, relazioni, guerra nel regno di Ferrante d ľAragona cit.

saggi di Marina Gazzini, Elisabetta Canobbio e Marta Mangini, Fabrizio Pagnoni, Beatrice del Bo, Maria Nadia Covini, Andrea Gamberini, Folco Vaglienti in Flos studiorum cit.

Negli interstizi degli Stati regionali. Autorità centrali, signori e comunità nelle dinamiche della frontiera (XIV-XVI secolo)*, in "Studi storici" 3, 2020, pp. 569-679.

- Massimo Della Misericordia, «Molestia di soi superiori». Relazioni interstatali, gerarchie politiche e appartenenze sociali fra Milano, Svizzera, Vallese e Grigioni nel xv secolo, in Negli interstizi degli Stati regionali cit., pp. 607-643

"In tempore floride pacis". Politiche del costruire a Como nei secoli XV-XVI, in Territori 2020 cit., pp. 115-240

- Massimo Della Misericordia, Politiche della difesa e territorio tra Como e la frontiera alpina nel Quattrocento, in "In tempore floride pacis", cit., pp. 127-196

Pierre Savy, Essere principe e condottiero. Osservazioni sulla guerra e la politica nell’Italia rinascimentale, in "Società e storia" 168, 2020

Marika Räsänen, The Cult of St Thomas Aquinas, Reform and the Laity in Late Medieval Italy in Modus vivendi. Religious Reform and the Laity in Late Medieval Europe , a cura di Miri Rubin, Roma, Viella, 2020*

Guido Cappelli, La principessa, la casa e la politica. La virtus femminile tra pubblico e privato, in Dulcis alebat Parthenope. Memorie dell’antico e forme del moderno all’ombra dell’Accademia pontaniana, 2020, pp. 67-90*

Federica Cengarle, I Visconti e il titolo ducale, in La naissance du duché de Savoie (1416), a cura di Laurent Ripart, Christian Guilleré e Pascal Vuillemin, Presses universitaires Savoie Mont Blanc, 2020, pp. 95-105

Maria Nadia Covini, Giasone e i del Maino. Dai privilegi della corte sforzesca alla valorizzazione della professione legale, in Giasone del Maino (1435-1519) cit., pp. 307-319

Maria Nadia Covini, Between Visconti and Sforza. Notes on the Funeral Ceremonies of the Dukes of Milan in the Fifteenth Century, in Princely Funerals in Europe 1400–1700: Commemoration, Diplomacy, and Political Propaganda, a cura di Monique Chatenet, Murielle Gaude-Ferragu, and Gérard Sabatier, Turnhout, Brepols, 2020, pp. 123–140

Federico Del Tredici, My desire would be to list them all». Lists of nobility in the cities «of central and northern italy (late middle ages-early modern period) in "Quaderni storici" 55, 2020, pp. 139-158

Beatrice Del Bo, Un mondo in affari: beccai a Milano nel basso Medioevo, in Carne e macellai tra Italia e Spagna nel Medioevo. Economia, politica, società, a cura di Beatrice Del Bo, Igor Santos Salazar, Milano, Franco Angeli, 2020

Paolo Carta, Politica e diplomazia in Machiavelli e Guicciardini in Gramsci, in Id., Lottare per il diritto. Ritratti di giuristi umanisti del '900, Vicenza, Ronzani editore, 2020.

in Una nuova frontera cit.
Parte II. Sacerdoti tra elezioni e chiese collegiate
- Federico Del Tredici, Alla ricerca del "proprius sacerdos". Giuspatronati popolari e forza delle comunità (Milano e contado, secoli XIV-XV)
- Massimo Della Misericordia, Il prete del comune e l'ufficio della cura d'anime in diocesi di Como nel tardo medioevo
- Elisabetta Canobbio, "Pro bono et utile et honore prefate ecclesie": la statuizione delle chiese collegiate in diocesi di Como (1437-1545)

Marco Albertario, Riflessioni sulla “Pietra dell’Unzione”, e una proposta sulla cronologia, in "de Valle Sicida”, XXIX, 2019 (ma 2020), 47 pp,

"Archivio storico lombardo" 145 (2019) - sezione dedicata a Famiglie e personaggi nell'età visconteo-sforzesca; inoltre saggi di Marino Viganò, Edoardo Rossetti e Cesare Maffioli per i centenari della morte di Gian Giacomo Trivulzio e di Leonardo da Vinci

E. Rossetti, Sebastiano Ferrero a Milano: un finanziere sabaudo nel segno della continuità, in Il Rinascimento a Biella. Sebastiano Ferrero e i suoi figli (1519-2019), catalogo della mostra (Biella, Museo del Paesaggio, aprile – agosto 2019), a cura di M. Natale, Biella-Milano, Silvana, 2019, pp. 120-13

Maria Nadia Covini, Concubine, Amasie, Femine : Les Maitresses Des Seigneurs Et Des Ducs De Milan Aux 14. Et 15. Siècles in Maitresses Et Favorites Dans Les Coulisses Du Pouvoir Du Moyen Age À L'Epoque Moderne, a cura di J. Dor, M.-E. Henneau, A. Marchandisse. Saint-Etienne : Université De Saint-Etienne, 2019. -


Federico Del Tredici, La giustizia dei Borromeo. Suppliche e costruzione di un piccolo stato signorile alla fine del medioevo, in "Archivio storico lombardo", 145 (2019), pp. 71-103

Federico Del Tredici, Percorsi economici e forme politiche della Lombardia Viscontea, prima e dopo la crisi di inizio Quattrocento, in La mobilità sociale nel Medioevo italiano 4, pp. 299-327

Andrea Gamberini, La concordia delle fazioni : note su un raro tema iconografico negli affreschi di San Giorgio di Lemine (fine XIV secolo), in “Studi storici”, 2019, pp. 45-70

Ouri Merisalo, Alla scoperta di biblioteche tardomedievali e della prima età moderna, la Biblioteca di Pico della Mirandola, in " Accademie e biblioteche d'Italia", n.s. a. XIV, 2019, 1, op. 21-28

Ezio Claudio Pia, Uomini d'affari 'lombardi' nei Paesi Bassi tra radicamento e marginalizzazione (secoli XIV-XVII), in "Bollettino storico bibliografico subalpino" 117, 2019, 2, pp. 297-406

Giuliano Pinto, Beneficium civitatis. Considerazioni sulla funzione economica e sociale dell’arte della lana in Italia (secoli XIII-XV), in "Archivio storico italiano" 177, 2019,2, pp. 213.234*

Anna Pomierny-Wasinska, Rationalizzazione dello spazio urbano. La forma civitatis e la misura nelle descrizioni della Milano tardo medievale, in "Archivio storico italiano" 177, 2019, 4, p. 673.719

Edoardo Rossetti, Sebastiano Ferrero a Milano: un finanziere sabaudo nel segno della continuità, in Il Rinascimento a Biella. Sebastiano Ferrero e i suoi Figli, a cura di Mauro Natale, 2019

Edoardo Rossetti, Arbor conformitatum.Tra ‘antico’e ‘moderno’ nelle due edizioni delle conformità di Francesco a Cristo di Bartolomeo da Pisa (1510, 1513) in Punti di vista sulla Sala delle Asse, pp. 351-365

Edoardo Rossetti, L'«Isola beata» dei musici e degli aristocratici: qualche appunto su gerarchie sociali e culturali nella Milano del Rinascimento, in Codici per cantare, pp. 53-87

Marcello Simonetta, Guicciardini e la «rovina d’Italia»: venti lettere e un ricordo inedito del Luogotenente, in "Archivio storico italiano" 177, 2019, 4, pp. 773-820

Norberto Valli, La liturgia a Milano nel Quattrocento: coesistenza di due riti? in Codici per cantare, pp. 89

Massimo Zaggia, Materiali per una storia del libro e della cultura a Milano negli anni di Franchino Gaffurio (1484-1522), in Codici per cantare, pp. 3-51

Maria Paola Zanoboni, Lana, berretti e mercanti inglesi nella Milano sforzesca, in "Storia economica" XXII, 2019, 1, pp. 5-68

Delphine Carrangeot, Gouverner en Italie, gouverner l’Italie. Les voyages de Charles Quint dans la péninsule Italienne (1529-1543), in Le gouvernement en déplacement Pouvoir et mobilité de l’Antiquité à nos jours, a cura di Sylvain Destephen, Josiane Barbier et François Chausson, Presses universitaires de Rennes, 2019

Dante Fedele, La "reconnaissance" dans le processus de constitution de l'État. Pour une revue critique du rapport entre diplomatie et souveraineté à la fin du Moyen Âge et au début de l’époque moderne, in Ambassades et ambassadeurs en Europe (XVe-XVIIe siècles), études réunies par Jean-Louis Fournel et Matteo Residori, Genève, Droz, 2020, p. 421-440*

In Erudizione cittadina cit., vol. I:
Marco Lanzini , «Non vi ha vera storia senza la critica discussione, né discussione critica senza esame delle fonti originali». Gli studi eruditi negli archivi milanesi dall’età napoleonica al primo decennio postunitario, pp.
345-377
Elisabetta Canobbio, Dalla narrazione storica alle fonti documentarie: Como (1829-1878), pp. 379-400
Valeria Leoni, Cremona e il suo Medioevo: Francesco Robolotti, il Repertorio diplomatico cremonese e le pergamene dell’Archivio segreto, pp. 401-416

NOTIZIE
2019

CONVEGNI E CONFERENZE

acque-inondazioni-disastri-idrici., Università degli studi di Milano, 3 ottobre 2019

Mobility and the Humanities, Seminar' series, Università degli studi di Padova, Dipartimento di Scienze storiche, geografiche e dell'Antchità:  Federica Cengarle, Bernabò Visconti da signore naturale a tiranno, 9 pttobre ore 15

Inventories as Texts and Artefacts – Methodological Approaches and Challenges*, International Workshop, University of Salzburg, 5th–6th September 2019, https://www.uni-salzburg.at/fileadmin/multimedia/Geschichte/Aktuelles/Programm_Workshop_Inventories_End.pdf

L'Impero di Carlo V e la geopolitica degli Stati italiani, nel quinto centenario dell'elezione imperiale (1519-2019). Convegno internazionale, Mantova, Accademia nazionale virgiliana, 10-11 ottobre 2019* (con un intervento sullo Stato di Milano di Massimo Carlo Giannini)

Nadia Covini, “Grande pompa e ornamenti”. Le spese private degli ambasciatori cittadini (Milano, XV secolo). nella terza sessione, dedicata a: “Tempi e costi della diplomazia urbana”, del programma quinquennale di ricerca: La diplomatie des villes (Europe latine, mondes musulmans et byzantins – XIIe-XVIe siècle) 

Leonardo e la città ducale, Politecnico di Milano, 16 ottobre 2019, ore 9.30, Aula Rogers, Via Ampère 2, Milano https://www.eventi.polimi.it/events/leonardo-e-la-citta-ducale/

Rinascimenti in transito a Milano (1450-1525),  Università degli studi di Milano, 21-22 ottobre, Sala crociera Alta di Giurisprudenza, via Festa del Perdono 7, http://www.studilefili.unimi.it/ecm/home/aggiornamenti-e-archivi/tutte-le-notizie/content/rinascimenti-in-transito-a-milano-1450-1525.0000.UNIMIDIRE-80207

Certificare le disuguaglianze / Certifying inequalities
Fondazione Luigi Einaudi, 12-13 dicembre 2019
Convegno internazionale organizzato dal Dipartimento di studi storici dell’Università di Torino*
https://www.fondazioneeinaudi.it/certificare-le-disuguaglianze-certifying-inequalities-12-13-dicembre-2019/



NOTIZIE 2016

Massimo Della Misericordia ha presentato una relazione dal titolo Discordia sacra. Simboli della violenza aristocratica nella Lombardia alpina fra medioevo ed età moderna durante il convegno Il cielo e i violenti, tenuto all’Università di Milano Bicocca il 10 e 11 novembre 2016.

Edoardo Rossetti ha presentato una relazione dal titolo «Pure et sine curiositate»? La controversa fortuna delle immagini dell’osservanza alla Scuola Normale Superiore di Pisa l’8 novembre 2016; e una relazione dal titolo L’«Isola beata» dei musici e degli aristocratici milanesi al convegno Codici per cantare, Milano, Università degli Studi, 14 ottobre 2016.

Al Coloquio internacional Discurso político y relaciones de poder: ciudad, nobleza y monarquía en la Baja Edad Media, Cuenca, 14–15 aprile 2016, Universidad de Castilla-La Mancha, Marco Gentile ha presentato una relazione dal titolo «Un tesoro di amicizia». Sul linguaggio dell’interazione politica tra le città e l’aristocrazia territoriale in Lombardia nel tardo medioevo (XIV-XV sec.).

Nel Seminario di Studi Storici La città divisa, Venezia, Isola di San Giorgio Maggiore, 2-4 maggio 2016, è stata   dedicata alla Lombardia rinascimentale la sessione Divisi al bene comune, coordinata da Giorgio Chittolini, con interventi di Potito d’Arcangelo, Federico Del Tredici, Marco Gentile ed Enrico Valseriati

Il 19 maggio 2016, ore 17, Brera, sala della Passione, Marco Gentile e Mauro Natale hanno presentato il volume Famiglie e spazi sacri nella Lombardia del Rinascimento, a cura di L. Arcangeli, G. Chittolini, F. Del Tredici, E. Rossetti, Milano 2016

Tra i seminari di storia medioevale organizzati dal Dipartimento di storia, archeologia e storia dell’arte dell’Università Cattolica di Milano (programma) si segnalano per argomenti di interesse anche specificamente lombardo le relazioni  di Daniela Rando (15 dicembre 2015, Liber de laudibus civitatis Ticinensis di Opicino de Canistris), Elisa Occhipinti (17 marzo 2016, Laudes civitatum) e Maria Chiara Succurro (7 aprile, Costruzione della memoria presso i Visconti)

A Roma, presso l’Ecole Française de Rome, si è tenuto il convegno François Ier et l’espace politique italien: territoires, états, domaines, con numerosi interventi di tema milanese e lombardo.

Si è tenuto a Bologna il convegno  L’Italia e Francesco I / François Ier et l’Italie. Scambi, influenze, diffidenze fra Medioevo e Rinascimento (Bologna 18/11/2015 – 20/11/2015).

Nell’ambito delle giornate Heraldry in the Medieval City: The Case of Italy in the European Context, Journées Héraldiques 5, Rome, École française de Rome, 5-7 Maggio 2015, organizzate da Laurent Hablot (Poitiers) e Torsten Hiltmann (Münster) si segnala Philippa Woodcock (Warwick; PhD 2006 University of London The Forgotten Patrons: the French Governors of Milan, 1499-1522) Heraldry and Regime Change. The Trivulzio Chapel at San Nazaro, Milan, 1499-1522; una sua conferenza dal titolo Living like a king? The Milanese entourage of Odet de Foix, vicomte de Lautrec, è  ora disponibile on line (http://www.rsj.winchester.ac.uk/index.php/rsj/article/view/30)

Sono in corso di stampa gli atti del convegno Santa Maria delle Grazie. Una storia  dalla fondazione a metà Cinquecento, tenuto a Milano, 22-24 maggio 2014 (Programma convegno), nonché   gli atti del convegno  La mobilità sociale negli stati del tre-quattrocento: la vicenda della Lombardia (29-30-31 ottobre 2015 – Università degli Studi di Milano) curato da Andrea Gamberini.

È infine uscito il secondo volume della nostra collana, Famiglie e spazi sacri nella Lombardia del Rinascimento, a cura di L. Arcangeli, G. Chittolini, F. Del Tredici, E. Rossetti, che raccoglie contributi presentati all’omonimo convegno del 2011, licenziati per la stampa nel 2013.

Sono usciti anche gli atti di un convegno del 2012, raccolti nel volume Il ducato di Filippo Maria Visconti. Economia, politica, cultura, a cura di Nadia Covini e Federica Cengarle edito dalla Firenze Universty Press: può essere acquistato in cartaceo o scaricato in open access dal sito dell’editore.

È stato pubblicato il volume di Giancarla Periti, studiosa tra l’altro del Correggio e di Parma: In the Courts of Religious Ladies. Art, Vision, and Pleasure in Italian Renaissance Convents, Yale University Press 2016.

Presso Brill, nella collana History of Warfare, è uscito un nuovo libro di Christine Shaw, Barons and castellans. The military nobility of Renaissance Italy: un libro costruito su estese ricerche condotte dall’autrice per numerosi stati italiani, repubbliche e principati, e molto importante per il taglio comparativo, che dà spazio anche all’aristocrazia militare lombarda per cui si avvale anche di alcune ricerche recenti; un libro grazie al quale è possibile che  questo ceto, presente con diversa intensità  nell’intiera Italia del Rinascimento, entri nel quadro che se ne ha nel senso comune storiografico

Pressoché contemporaneamente sono usciti due nuovi volumi che riguardano prevalentemente o totalmente la Lombardia sotto Francesco I di Valois: Stati di guerra. I bilanci della Lombardia francese, a cura di M. Di Tullio, L. Fois, (Sources et documents 2), Roma, École Française de Rome, 2014 e S. Meschini, La seconda dominazione francese nel ducato di Milano. La politica e gli uomini di Francesco I (1515-1521), Varzi, Guardamagna 2014, che insieme alle recentissime pubblicazioni per il cinquecentenario della battaglia di Marignano danno contributi nuovi e importanti alla conoscenza di questa fase finora quasi del tutto inesplorata.
Associazione Lombardia Nel Rinascimento © 2021 | c.f. 97356740155 | via Madre Cabrini 7, 20122 Milano
Privacy | Website by Clicom